Non sapevi cullarmi

Non sapevi cullarmi Sempre severa nella tua rigidità non ricordo carezze solo rimproveri sempre eri orfana della tua mamma nessuno ti cullava volevi carezze Tu non sapevi darmi l’amore ne avevi ancora bisogno Tu poverina crescevo mancandomi quella amorevole tenerezza che una mamma sa come darti pretendevi il massimo da me non ricordo mai...

Scroll to top